Identificazione del Fornitore
I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita da Francesco Pandolfi Balbi, residente in via Los Angeles 20, Assisi, PG Italia, indirizzo PEC: life CHIOCCIOLA pec.cloud, di seguito indicato come ‘Fornitore’.

Per qualsiasi informazione in merito agli ordini, alle spedizioni e, più in generale, agli acquisti, è a disposizione il servizio Costumer care contattabile via mail all’indirizzo email-will-reborn.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. Accettazione delle condizioni generali di vendita e conclusione del contratto

1.1 il Fornitore offre, in vendita nel sito willreborn.com (‘il sito’), prodotti ai consumatori finali, ovverosia a soggetti maggiorenni che acquistano per finalità non riferibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta (il “Cliente”). Il Fornitore si riserva pertanto il diritto di non dare seguito a ordini provenienti da soggetti appartenenti alle tipologie appena descritte e il Cliente dichiara espressamente di compiere l’acquisto per fini estranei all’attività commerciale o professionale esercitata e si obbliga a non fare commercio di quanto acquistato.

1.2 Il contratto stipulato tra il Fornitore e il Cliente deve intendersi concluso con l’invio di una mail di conferma dell’ordine da parte del Fornitore. Nel caso di mancata accettazione, il Fornitore provvederà a darne tempestiva comunicazione al Cliente.

1.3 Effettuando un ordine mediante utilizzo di una delle due modalità previste da questo sito (il carrello dello shop oppure questo form alternativo), il Cliente dovrà prendere visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e accettare integralmente le presenti condizioni generali e tutte le altre normative linkate e da accettare nei moduli d’ordine.

1.4 Le presenti condizioni possono essere stampate o salvate su supporto digitale durevole nel rispetto di quanto previsto dall’art. 12 del D. Lgs. 70/2003 e dall’art. 51 del D. Lgs. 206/2005, così come modificato dal D. Lgs. 21/2014.

2. Modalità d’acquisto

2.1 I prodotti offerti in vendita dal Fornitore sono unicamente quelli presenti nel sito al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative.
Resta in ogni caso inteso che le immagini a corredo della scheda descrittiva di un prodotto sono a esclusivo scopo informativo e potrebbero non essere perfettamente rappresentative delle sue caratteristiche, ma differire – ad esempio – per colore e dimensioni (anche in ragione del browser e del monitor utilizzati per l’accesso al sito e per la visualizzazione delle immagini). Il Fornitore cerca di essere quanto più preciso possibile, tuttavia non garantisce che la descrizione dei prodotti e gli altri contenuti del sito siano accurati, completi, affidabili, aggiornati e privi di errori. Se un prodotto dovesse risultare diverso da quello descritto, l’unico rimedio sarà quello di restituirlo inutilizzato e in perfette condizioni.

2.2 Il contratto d’acquisto si conclude mediante la compilazione e il successivo invio del modulo di richiesta alternativo o per gli ordini esteri, ovvero di quello facente parte del carrello dello store, seguendo le istruzioni presenti nel Sito dopo aver attentamente visionato le presenti condizioni nonché le caratteristiche del prodotto e/o dei prodotti che intende acquistare, il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse e le imposte applicabili) e i costi di spedizione (ivi compresi gli eventuali costi supplementari da sostenere per aver eventualmente scelto una tipologia di spedizione e di consegna più rapida e/o diversa da quella standard).
L’invio del modulo del carrello dello store offre la successiva visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati: il numero, la data e il totale dell’ordine, l’indirizzo e-mail del Cliente, il metodo di pagamento scelto, gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo dei beni acquistati, le spese di spedizione se presenti, gli eventuali ulteriori oneri accessori, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato e il riassunto di tutti i dati inviati dal Cliente.
L’invio del modulo alternativo o per gli ordini esteri non implica conclusione di contratto che, parimenti a quanto avviene utilizzando il carrello dello store, si perfeziona con l’emissione e l’invio,normalmente dopo trenta minuti al massimo,salvo imprevisti di natura informatica, all’indirizzo e-mail comunicato dal Cliente, di una mail di conferma dell’ordine contenente tutti i dati introdotti dal Cliente nel modulo, il totale dell’ordine, gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo dei beni acquistati, le spese di spedizione se presenti e gli eventuali ulteriori oneri accessori.
Tale messaggio di conferma conterrà i link alle condizioni generali di vendita, alle informazioni sul diritto di recesso e a tutte quelle contenute nelle condizioni commerciali e contrattuali visionate prima di effettuare l’ordine, così da consentire al Cliente di revisionare tali informazioni. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto della email di conferma.

2.3 Il Fornitore potrebbe non essere in grado di dare seguito a ordini che risultino incompleti o inesatti, ovvero in caso di indisponibilità dei prodotti. In tali casi informerà il Cliente della mancata conclusione del contratto specificandone le ragioni.
Ove i prodotti in vendita nel sito non siano più disponibili al momento della ricezione dell’ordine da parte del Fornitore, il Fornitore stesso provvederà a informarne il Cliente nel più breve tempo possibile.
In caso di ordine concluso e di prezzo già corrisposto per un prodotto non più disponibile, il Fornitore provvederà a rimborsare al Cliente, senza indebito ritardo, l’importo pagato e il contratto concluso tra le parti si intenderà risolto.

3. Prezzi e modalità di pagamento

3.1. I prezzi indicati sono da considerarsi comprensivi delle tasse e dell’IVA. Eventuali costi di spedizione o relativi ai circuiti di pagamento verranno in ogni caso comunicati preventivamente al Cliente attraverso il Sito.

3.2. Gli acquisti potranno essere effettuati unicamente a mezzo carta di credito o carta di debito, PayPal, bonifico bancario anticipato, ricarica Postepay e altre modalità eventualmente indicate nel Sito.

3.3. In caso di pagamento effettuato mediante carta di credito, carta di debito o Paypal, le informazioni finanziarie (quali, ad esempio, il numero della carta e/o la sua data di scadenza) verranno inviate mediante protocollo crittografato a Stripe, a BancoPosta, a Paypal o ad altro istituto bancario o piattaforma adibita all’elaborazione dei pagamenti online che fornisce i relativi servizi di pagamento elettronico a distanza, senza che terzi – né, tanto meno, il Fornitore – possano in alcun modo conoscerli. Alcune informazioni potrebbero essere utilizzate dal Fornitore unicamente per effettuare l‘eventuale procedura di rimborso in caso di restituzione a seguito dell’esercizio del diritto di recesso, oppure per segnalare alle forze di Polizia l’eventuale commissione di frodi.
In nessun caso, e in nessuna fase del pagamento, il Fornitore sarà in grado di conoscere le informazioni relative alle carte di credito o ad altri dati sensibili di natura finanziaria del Cliente, che verranno direttamente trasmesse tramite connessione protetta al sito dell’istituto bancario o della piattaforma finanziaria che gestisce la transazione. il Fornitore non conserverà tali dati in nessun archivio informatico e, pertanto, in nessun caso potrà essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento o indebito di tali dati da parte di terzi.

3.4. Gli ordini si intendono perfezionati al sopraggiunto pagamento degli stessi.

3.5. Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su apposita linea protetta da sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina in materia di tutela dei dati personali.

3.6. Ai sensi dell’art. 21 DPR 633/72 e ss., tutti i documenti contabili relativi all’acquisto saranno inviati dal Fornitore al Cliente esclusivamente via email. Sarà poi cura del Cliente stamparli e conservarli in formato cartaceo.

4. Consegna dei prodotti e spese di spedizione

4.1 I prodotti acquistati verranno consegnati dal Fornitore o dai suoi fornitori di servizi logistici all’indirizzo indicato nell’ordine dal Cliente. Il relativo costo sarà quello indicato specificamente nel sito all’atto dell’invio dell’ordine (di norma 5,90 €). Per ulteriori informazioni sulle diverse modalità di spedizione, si prega di visitare il seguente link.

4.2 I tempi di consegna dei prodotti potrebbero variare rispetto a quanto descritto nel sito per cause non imputabili al Fornitore e da questi non ovviabili. Al momento della consegna dei prodotti, il Cliente è tenuto a sottoscrivere la bolla di consegna (o suo equivalente) dopo aver debitamente controllato:

4.2.1 che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto.

4.2.2 che l’imballo risulti integro, non danneggiato né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

4.3 Eventuali danni all’imballaggio e/o al prodotto, o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, dovranno essere immediatamente rilevati apponendone specifica indicazione sul documento di consegna del prodotto da riconsegnarsi al corriere.

4.4 Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalati entro 7 giorni dall’avvenuta consegna per consentire al Fornitore di procedere con le opportune verifiche. Quanto sopra, in ogni caso, non incide in alcun modo sul diritto di reso o sulla garanzia legale del prodotto.

4.5 Se i prodotti acquistati sono forniti di cartellini identificativi, sarà necessario allegare gli stessi in caso di restituzione della merce.

4.6. Come da Decreto Legislativo 22/5/1999 n. 185, la merce viaggia a rischio e pericolo del destinatario, pertanto il Fornitore non è responsabile di eventuali furti o danneggiamenti causati dai corrieri utilizzati o da terzi.
Di seguito un sunto del DLGS 22/5/1999 n. 185: “I rapporti commerciali di compravendita sono regolati dalle presenti condizioni di vendita come da vigente legislazione italiana. Il Fornitore effettua le spedizioni al Cliente con corrieri espressi selezionati e la merce viaggia in porto franco con spese e rischi del trasporto a integrale carico del Cliente stesso. Tali spese e altri oneri eventualmente connessi al trasporto e/o alla spedizione dei prodotti sono conteggiate e dettagliate nella conferma d’ordine e nella fattura di acquisto o conteggiate come importo finale nello scontrino fiscale. Al momento della ricezione della merce al proprio domicilio, il Cliente dovrà verificare l’integrità dei colli. In caso di discordanze e/o difformità, sarà cura del Cliente rifiutare il pacco a pena di decadenza di far valere i propri diritti in proposito.”

5. Diritto di recesso e restituzione

5.1 Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di addurre motivazioni e senza alcuna penalità, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di consegna dei prodotti.

5.2 Per esercitare il diritto di recesso di cui al precedente comma 5.1, il Cliente dovrà riempire l’apposito modulo e inviarlo all’indirizzo email-will-reborn.

5.3 In caso di recesso il Cliente dovrà restituire i prodotti al Fornitore entro 14 (quattordici) giorni dal recesso medesimo inviando, tramite pacco tracciabile, i prodotti da restituire a:
Francesco Pandolfi Balbi – Via Los Angeles, 20 – 06081 Assisi PG ITALY. Il Cliente si fa carico dei costi e della responsabilità della spedizione di restituzione.

5.4 La merce dovrà essere restituita integra unitamente alla confezione originale (inclusi eventuali accessori, etichette, cartellini, tags, sigilli ecc.) e eventualmente adoperata per il tempo strettamente necessario per stabilirne e verificarne natura, caratteristiche e taglia secondo la normale diligenza, senza che vi siano segni d’usura o di sporcizia nel rispetto delle condizioni di seguito riportate.

Il diritto di recesso potrà applicarsi al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (compresa la dotazione accessoria: etichette, cartellini, tags, sigilli, ecc…).
Per i casi indicati nel punto 5.3., fino all’attestazione dell’avvenuto ricevimento da parte del Fornitore, la spedizione dei prodotti è sotto la completa responsabilità del Cliente. Pertanto, in caso di danneggiamento dei prodotti durante il trasporto, il Fornitore ne darà comunicazione al Cliente così da consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del vettore e di ottenere il relativo rimborso; il prodotto sarà quindi messo a disposizione del Cliente annullando contemporaneamente la richiesta di recesso, ovvero indicando al cliente la diminuzione di valore del bene e del relativo rimborso;
il Fornitore non risponderà in alcun modo per il danneggiamento, il furto, lo smarrimento occorsi durante o, comunque, in dipendenza della spedizione per la restituzione.

5.5 il Fornitore provvederà a rimborsare al Cliente l’intero importo pagato per l’ordine entro 14 (quattordici) giorni dalla data del recesso, ma potrà sospendere il rimborso sino al ricevimento del prodotto restituito.

5.6 Salvo diverso accordo, il Fornitore rimborserà al Cliente l’intero importo pagato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente. In caso di pagamento in contanti, l’importo verrà restituito mediante bonifico bancario utilizzando i dati bancari indicati dal Cliente all’atto della richiesta di reso. In ogni caso, al Cliente non verrà addebitato alcun costo di restituzione.

5.7 Dopo la restituzione dei prodotti, il Fornitore provvederà ai necessari accertamenti relativi alla conformità degli stessi alle condizioni e ai termini indicati nel presente documento e, ove le verifiche non si concludano positivamente, provvederà a comunicare al Cliente, via posta elettronica, la riscontrata sussistenza di una diminuzione di valore dei prodotti restituiti derivante dal mancato rispetto delle condizioni summenzionate. Contestualmente il Fornitore comunicherà l’importo che sarà detratto dal rimborso, fatta salva la possibilità alternativa, per il Cliente, di riottenere a proprie spese i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Fornitore.

5.8 Nel caso di decadenza per qualsiasi ragione del diritto di recesso, il Fornitore metterà il prodotto a disposizione del Cliente per un tempo massimo di 12 mesi, durante i quali il Cliente potrà provvedere al ritiro a proprie spese.

5.9 Il Cliente non può esercitare il diritto di recesso per i contratti di acquisto di prodotti audiovisivi, di e-book o di software informatici sigillati che siano stati dal medesimo aperti, nonché di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possano essere rispediti o rischino di deteriorarsi o alterarsi rapidamente, e in ogni altro caso previsto dall’art. 55 del Codice del consumo.

5.10. Con la ricezione della comunicazione per mezzo della quale il Cliente comunica la volontà di avvalersi del diritto di recesso, le Parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

5.11 Per ulteriori informazioni sui termini di restituzione (incluse le modalità di rimborso) e il servizio di cambio prodotto, è possibile consultare la pagina sul Diritto di recesso e sulla Garanzia legale.

6. Garanzia

6.1 Tutti i prodotti venduti dal Fornitore sono coperti da garanzia legale di 24 (ventiquattro) mesi per i difetti di conformità ai sensi del Titolo III del D.Lg. 206/2005. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina sul Diritto di recesso e sulla Garanzia legale.

6.2 La garanzia sui difetti di conformità opera unicamente per i prodotti adoperati correttamente, in conformità al loro scopo e alle istruzioni di lavaggio contenute nell’etichetta o comunque fornite insieme al prodotto.

7. Reclami e richieste di informazione

7.1 Ogni eventuale reclamo o richiesta di informazione potrà essere indirizzata al Fornitore al seguente indirizzo: Francesco Pandolfi Balbi. Via Los Angeles 20, 06081 Assisi PG, Italy, o contattando il Servizio Clienti.

8. Privacy

8.1 I dati personali raccolti mediante i moduli d’ordine saranno trattati dal Fornitore per la vendita e per le attività a essa correlate, in conformità a quanto previsto dalla privacy policy disponibile nel Sito. Eventuali ulteriori trattamenti verranno effettuati unicamente con l’espresso consenso del Cliente.

9. Prezzi

9.1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del sito sono espressi in Euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

9.2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta così come i costi di spedizione e le eventuali spese dovute ai circuiti di pagamento. Il Cliente verrà informato dal Fornitore sugli eventuali oneri aggiuntivi entro tre giorni dalla ricezione dell’ordine e avrà piena facoltà di annullare l’ordine semplicemente comunicandolo via e-mail al Fornitore.

9.3. I prezzi indicati per ciascuno dei beni offerti al pubblico hanno validità sino alla mezzanotte del giorno di consultazione.

10. Limitazioni di responsabilità

10.1. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per eventuali disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

10.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o di colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o dei suoi subfornitori.

10.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite o costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

10.4. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi di carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento usati dal Cliente per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.

10.5. In nessun caso il Cliente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di averlo eseguito nei tempi e nei modi indicati dal Fornitore.

11. Responsabilità da difetto, prova del danno e danni risarcibili: gli obblighi del Fornitore

11.1. Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al Danneggiato, entro il termine di 3 mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del Produttore o della persona che gli ha fornito il bene.

11.2. La suddetta richiesta, da parte del Danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto e il numero di fattura; deve inoltre contenere l’offerta di visione del prodotto, se ancora esistente.

11.3. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate dall’utilizzo di un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il Produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.

11.4. Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il Danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.

11.5. In ogni caso il Danneggiato dovrà provare il difetto, il danno e la connessione causale tra difetto e danno.

11.6. Il Danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali, ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal Danneggiato.

11.7. Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (€ 387.00).

12. Obblighi del Cliente

12.1. Il Cliente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e nei modi indicati dal contratto.

12.2. Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.

12.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dal Cliente, che ne dà atto in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

13. Cause di risoluzione

13.1. Le obbligazioni di cui al punto 12.1 assunte dal Cliente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il Cliente effettua con i mezzi di cui all’articolo 3, e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore all’articolo 4, hanno carattere essenziale cosicché, per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

14. Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’Acquirente

14.1. Il Fornitore tutela la privacy dei propri Clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento europeo 679/2016 (vedasi la privacy policy di questo sito).

15. Modalità di archiviazione del contratto

15.1. Ai sensi dell’art. 12 del d.lgs. 70/2003, il Fornitore informa il Cliente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale sul server e/o cartacea presso la sede del Fornitore stesso secondo i normali criteri di riservatezza e sicurezza.

16. Comunicazioni e reclami

16.1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente se inviati al seguente indirizzo fisico: Francesco Pandolfi Balbi, Via Los Angeles 20 – 06081 Assisi PG ITALY, oppure spediti alla casella PEC: life CHIOCCIOLA pec.cloud. L’Acquirente indica nel modulo d’acquisto la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

17. Legge applicabile

17.1. Il contratto di vendita di cui alle presenti condizioni e la relativa esecuzione è regolato dalla legge italiana, con la disapplicazione delle norme di conflitto e della convenzione delle Nazioni Unite per la vendita Internazionale di beni. Per la soluzione delle relative controversie sarà competente il tribunale di Perugia.

17.2. Si informa infine che la Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione alternativa extra-giudiziale delle controversie, anche transfrontaliere, accessibile sul sito http://ec.europa.eu/odr.

18. Modifiche e aggiornamenti

18.1. Le presenti condizioni generali di vendita possono essere modificate anche a seguito di eventuali mutamenti normativi. Le nuove condizioni generali di vendita saranno efficaci dalla data di pubblicazione nel sito.

19. Clausola finale

19.1. Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione scritta o orale intervenuta in precedenza tra le Parti e concernente l’oggetto di questo contratto.

Fine contratto per la vendita online di beni di consumo.

Ultima revisione del presente documento: 14 aprile 2020.