Le norme sul diritto di recesso e sulla garanzia legale, e le loro modalità di applicazione, sono indicate negli articoli 5 e 6 delle condizioni di vendita.

Seguono ulteriori indicazioni.

Sostituzione del Prodotto
In alcuni casi, in alternativa al rimborso, iI Cliente può richiedere la sostituzione del prodotto acquistato con altri prodotti.
La richiesta di cambio del prodotto è soggetta alle seguenti condizioni:

a. la sostituzione può avvenire unicamente ove tale possibilità sia indicata espressamente dal Fornitore all’atto della richiesta;
b. entro 14 (quattordici) giorni dalla consegna, il Cliente può chiedere la sostituzione di uno o più prodotti acquistati contattando il Fornitore all’indirizzo email-will-reborn;
c. il Cliente può anche chiedere la sostituzione di uno o più prodotti acquistati con altri dello stesso modello, ma di taglia e/o colore differente;
d. il Cliente può richiedere solo una sostituzione per ogni prodotto acquistato;
e. il prodotto dovrà essere restituito integro unitamente alla confezione originale (inclusi eventuali accessori, etichette, cartellini, tags, sigilli ecc.) e eventualmente adoperato per il tempo strettamente necessario a stabilirne e verificarne natura, caratteristiche e taglia secondo la normale diligenza, senza che vi siano segni d’usura o sporcizia;
f. i prodotti oggetto di sostituzione facenti parte di un singolo ordine dovranno essere reinviati al Fornitore con una spedizione unica. Quest’ultimo si riserva il diritto di rifiutare i prodotti appartenenti a un singolo ordine se restituiti in tempi e con invii diversi.

Se le condizioni sopra indicate vengono correttamente adempiute, una volta inoltrata via e-mail la richiesta di sostituzione, il Fornitore la processerà inviandone al Cliente relativa conferma via e-mail. Ove, invece, le suddette condizioni non fossero rispettate, il Fornitore informerà il Cliente e metterà i prodotti restituiti a sua disposizione per il ritiro (a spese del Cliente) per un periodo non superiore a 12 mesi.

Dopo la ricezione del prodotto oggetto di sostituzione, il Fornitore procederà con i necessari accertamenti e, successivamente, verificherà la disponibilità a magazzino del prodotto sostitutivo richiesto.

Se i prodotti selezionati per la sostituzione non fossero disponibili a magazzino, il Fornitore non potrà accettare la richiesta di sostituzione e rimborserà al Cliente il prezzo pagato per il prodotto restituito in conformità con quanto previsto dal Diritto di Recesso. In ogni caso, il Cliente verrà contattato dal Fornitore ove la sua richiesta di sostituzione non fosse soddisfacibile.

Ove invece i prodotti richiesti per la sostituzione fossero presenti in magazzino, il Fornitore accetterà la richiesta di sostituzione e invierà al Cliente una e-mail di conferma della spedizione del prodotto sostitutivo. L’invio avverrà entro 30 giorni dalla richiesta di sostituzione a seguito di verifica delle condizioni del prodotto restituito. I costi di spedizione saranno a carico del Fornitore , che si avvarrà del proprio corriere.

Garanzia Legale di Conformità
Tutti i prodotti venduti dal Fornitore sono coperti da garanzia legale di 24 (ventiquattro) mesi per i difetti di conformità, ai sensi del Titolo III del D. Lg. 206/2005.
La garanzia legale per difetto di conformità è valida solo ove il prodotto venga usato correttamente, per gli usi consoni alla sua natura e seguendo le indicazioni di utilizzo e lavaggio fornite con il prodotto medesimo.
Il difetto di conformità del prodotto deve essere comunicato al Fornitore scrivendo al servizio Clienti entro 2 (due) mesi dalla sua scoperta.
In caso di difetto di conformità, il Cliente ha il diritto di richiedere la riparazione o la sostituzione del prodotto. Nel caso in cui i suddetti rimedi non fossero possibili o fossero eccessivamente onerosi, il Cliente avrà diritto a una riduzione del prezzo pagato o alla risoluzione del contratto di vendita ai sensi dell’art. 130 del Codice del Consumo.
Appena ricevuto e verificato il prodotto oggetto di garanzia, il Fornitore procederà prima possibile a riparare o sostituire il medesimo, salvo quanto previsto dall’art. 130 del Codice del Consumo in caso di impossibilità o eccessiva onerosità.
Ogni eventuale azione giudiziaria per difetto di conformità dovrà essere proposta entro 26 (ventisei) mesi dalla data di ricezione del prodotto restituito.